• +39 347 833 12 62
  • info@ciboinsalute.it

    Educazione parentale

    L'avventura dell'educazione parentale (o homeschooling, come la chiamano gli anglofoni) è una scelta impegnativa che coinvolge tutta la famiglia in un groviglio inestricabile di esperienze ed emozioni che offre l'opportunità di approfondire la relazione tra genitori e figli in un contesto identitario e di appartenza già consolidato. In genere vengono proposte al figlio ulteriori attività di socializzazione anche al di fuori del contesto familiare per minimizzare le conseguenze di eventuali tare familiari. I primi responsabili dell'educazione anche culturale del proprio figlio sono i genitori che però non possono e non devono rimanere isolati o gli unici riferimenti di pari passo con l'età del figlio.

    La Costituzione della Repubblica italiana all'Art. 33 recita che "L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento. [...]" e all'Art. 34 che "[...] L'istruzione inferiore, impartita per almeno otto anni, è obbligatoria [...]" e fa intendere che è l'istruzione (non tanto la scuola) il diritto/dovere fondamentale. La scelta di non delegare lo Stato per istruire i propri figli va fatta ponderando se si hanno competenze di pedagogia e materie di insegnamento e le risorse temporali, economiche e relazionali per poter sperare di accompagnare in modo sereno e costruttivo il proprio figlio in questo percorso in cui sarà difficile trovare alleati e aiuti. Per gli aspetto legale e gli adempimenti burocratici si rimanda all'articolo sulla normativa per la scuola parentale.

    Riguardo al percorso didattico di educazione parentale si può ormai facilmente trovare una certa letturatura che può aiutare nella fase iniziale che è sicuramente la più impegnativa e ricca di dubbi e ostacoli. Col tempo si farà meno fatica a capire quando non si sta facendo un buon lavoro o cosa si deve migliorare. A tale scopo è buona norma essere presenti senza sovraesporsi lasciando al figlio gli spazi e i tempi per affrontare esperienze adatte alla sua crescita e stando sempre attenti alle motivazioni, alla serenità dell'ambiente e alla reciproca soddisfazione. Tale fatica sarà ripagata dal piacere che figlio e genitore provano nel crescere insieme culturalmente.

    La scelta delle metodiche e delle materie di insegnamento non può essere lasciata al caso ma dovrebbe tenere conto delle aspettative della società, delle attitudini e delle reazioni del figlio, cosa questa più difficile da capire all'inizio ma che può delinearsi col tempo. Un percorso di studio che non includa i programmi di base ministeriali potrebbe rappresentare un problema specie se non si è sicuri di poter evitare o superare l'esame di idoneità di fine anno o di reinserimento nel percorso scolastico ufficiale.

    All'inizio può risultare difficile decidere quale programma e in quali momenti della giornata svolgerlo ma col tempo tutto apparirà nel suo giusto valore. L'ambiente casalingo è per sua natura accogliente e rassicurante ma anche complesso e caotico per la presenza di ospiti o fratelli che possono rappresentare motivo di disturbo ed opportunità.

     

    Risorse sulla didattica e le principali materie di studio nell'età infantile:

    Mondo affettivo e mondo economico, pdf

    L'insegnamento della scittura e della lettura

    L'insegnamento dell'aritmetica

    La psicomotricità

    Il ritmo, il ballo, il canto e la musica

    L'insegnamento delle arti figurative

    L'esplorazione della natura, del tempo, dello spazio

    L'espressione

    Il gioco

     

    Risorse in ordine sparso:

    https://it.khanacademy.org/

    http://www.oilproject.org/

    http://lacasadiserendippo.altervista.org/

    http://maestra-nella.blogspot.it/

    http://lamiacasalamiascuola.blogspot.it/

    https://homemademamma.wordpress.com/downloads/

    http://www.risorsedidattiche.net/index.php

    http://www.lannaronca.it/

    http://scuolatua.altervista.org/

    http://www.maestrasabry.it/risorse-didattiche.html

    http://www.lapappadolce.net/.../scuola-primaria-tutti.../

    http://matematicavedica.com/

    http://www.ubimath.org/

    http://www.ripmat.it/index.html

    http://www.youmath.it/

    http://world-geography-games.com/

    https://www.liveleak.com/view?i=f54_1337075813

    https://buntblume.wordpress.com/2011/07/08/gemasigte-zone/

    https://caffescuola.com/download/

    http://www.coderdojoitalia.org/

    http://www.coderdojoitalia.org/

    http://www.schooltoon.com/

    https://www.facebook.com/lascuolacreattiva/

    https://www.facebook.com/thedadlab/

    https://www.facebook.com/homemademamma/

    http://www.arisimarialuisa.it/

    http://www.laminifactory.com/

    http://www.quandofuoripiove.com/

    http://www.crescerecreativamente.org/

    https://www.biodigital.com/

    http://encouragingmomsathome.com/fantastic-lego-math.../

    http://www.nationalgeographic.it

    https://scratch.mit.edu

    http://homeschoolhelperonline.com

    http://www.homeschoolshare.com/faq.php

    http://www.sobjective.it/www.carmenfiore.../per-corso-fiore/

    http://www.sobjective.it/www.carmenfiore.ebasta/#section-728

    https://m.facebook.com/SiriaComiteAnimatriceLibertaria/

    http://www.cosepercrescere.it/.../un.../prima-elementare/

    http://maestramary.altervista.org/didattica.htm

    http://pianetabambini.it/

    http://cp.c-ij.com/fr/categories/CAT-ST01-0071/top.html

    http://www.raiscuola.rai.it/startLezioni.aspx

    www.uptoten.com, more2.starfall.com, www.factmonster.com,https://supersimpleonline.com

    https://www.cosepercrescere.it/

    https://www.facebook.com/Art_montessori-139218053381734/...

    https://ilpettirossocheride.blogspot.com/

    https://www.lalunadicarta.com/

    https://sybilletezzelekramerartblog.wordpress.com/

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Cosa si può fare ?

    Informazione