• +39 347 833 12 62
  • info@ciboinsalute.it

    Resistenza e resilienza del suolo

    Resilienza e resistenza sono concetti che in materia di ecologia del suolo e del suo uso sostenibile descrivono le risposte dei suoli ad impatti o disturbi di vario tipo.
     
    La resilienza del suolo è definita come la capacità di recuperare la sua integrità funzionale e strutturale dopo un disturbo esterno continuando a svolgere regolarmente le sue funzioni.
     
    Per resistenza del suolo si intende, invece, la capacità del suolo di mantenere invariate le proprie funzioni a seguito di un disturbo esterno.
     
    Se il disturbo è troppo drastico o il suolo ha un’elevata fragilità costituzionale si può avere una degradazione irreversibile in cui viene meno il recupero delle sue capacità funzionali in tempi ragionevoli (lo spazio della vita dell'uomo). In questo caso si ha, infatti, il superamento delle capacità di resilienza del suolo con un danno permanente oppure la necessità di un intervento di ripristino specializzato e costoso