• +39 347 833 12 62
  • info@ciboinsalute.it

    Cerchiamo di:

    - non alterare e non inquinare il terreno per ottenere cibo di alta qualità e salubrità

    - sostenere la piccola agricoltura contadina, la minima lavorazione del suolo, il minimo consumo di acqua, il minimo utilizzo di sostanza organica, l'uso di semi autoctoni

    - remunerare il lavoro in modo giusto

    - tutelare e salvaguardare il patrimonio ambientale (anche selvatico)

     

    Se credi negli stessi valori contattaci al 347.8331262 oppure scrivici a info@ciboinsalute.it e mettiti in rete con noi

    Se abiti a Perugia associati e contribuisci a realizzare i nostri progetti e ad usufruire dei nostri servizi

    Fornitore Antonio Pennisi, Palagonia (CT)

    Arance tarocco gallo non certificate ma senza alcun trattamento di sintesi da più di 3 anni, unico trattamento con Microrganismi probiotici EM

    Cassette da 10kg a prezzo variabile tra i 12E e i 15E a seconda della stagionalità

    Punto di ritiro: sede GAS a Perugia, via Orbetello 19 (dietro Centro commerciale Emisfero)

     

     

    Non Attivo in queste settimane:

    Fornitore: Azienda agricola certificata biologica e biodinamica Lacalamita, la più anziana azienda biologica della Puglia, Castellaneta (TA)

    Prodotti (a seconda della stagionalità): Arance, uva, legumi, composte, passate di pomodoro, olio evo, verdure fresche sfuse, tutto biodinamico e/o biologico

    Per i prodotti disponibili quindicinalmente contattare il gruppo whatsapp del GAS di CiboInSalute

    Minimo ordinativo a famiglia per tipologia di prodotto: cassetta di 6,7,8 o 9kg a seconda del tipo di prodotto e del suo calibro

    Consegna: contattare il gruppo whatsapp del GAS di CiboInSalute

    Prezzi (vedi listino fornitori)

    Trasporto: a cura del gas, 30% del listino circa

    Punto di ritiro: sede GAS a Perugia, via Orbetello 19 (dietro Centro commerciale Emisfero)

     

     

    Le date consegna e ritiro prodotti possono subire improvvise variazioni non dipendenti dalla nostra responsabilità di cui i soci saranno tempestivamente avvisati.

    Cosa si può fare ?